COLLEGARE LE SOFT SKILL ALL'OCCUPABILITÀ: IL PROGETTO ESSENCE È STATO LANCIATO UFFICIALMENTE

2021-02-17

Il 17 febbraio 2021, il consorzio ha aderito al Kick-Off Meeting online di ESSENCE (Enhance Soft Skills to Nurture Competitiveness and Employability), un progetto cofinanziato dal Programma Erasmus + della Commissione Europea, che riunisce 7 Partner di 7 differenti paesi (Bulgaria, Belgio, Croazia, Italia, Lettonia, Polonia e Spagna).
Il Kick-Off Meeting, ospitato dall'Università di Information Technology and Management (Rzeszow - PL), era stato originariamente previsto a Bruxelles, ma è stato riprogrammato online a causa delle restrizioni COVID-19.

L'obiettivo di ESSENCE è migliorare le opportunità di occupabilità per gli studenti di istruzione superiore attraverso lo sviluppo delle competenze trasversali. L'obiettivo è massimizzare il loro coinvolgimento nel mercato del lavoro offrendo percorsi di sviluppo professionale attraverso la formazione e l'educazione delle competenze soft e “intangibili”. ESSENCE sviluppa e implementa un percorso di apprendimento flessibile e permeabile: gli utenti possono accedere e utilizzare la formazione "on-demand" e "in base alle necessità" per migliorare la loro alfabetizzazione in merito alle competenze trasversali e il self-empowerment professionale.

Già nel 2016, gli analisti del World Economic Forum avevano previsto un importante cambiamento in quelle che entro il 2020 sarebbero state le "10 migliori competenze" per occupabilità, reclutamento, sviluppo della carriera e competitività aziendale. Secondo il rapporto, l'opportunità per i neolaureati e gli studenti universitari di competere sul mercato del lavoro sarebbe dipesa in misura sempre maggiore dalle competenze soft e relazionali, piuttosto che dalle mere competenze tecniche ...

I risultati del WEF sono confermati da numerose risorse internazionali e accademiche che evidenziano con grande enfasi l'importanza delle competenze trasversali per l'occupabilità nel nuovo decennio in arrivo.

Su queste basi, ESSENCE sosterrà lo sviluppo di competenze immateriali e trasversali tra gli studenti dell'istruzione superiore (la capacità di iniziativa, il pensiero critico, la creatività e la gestione delle persone) per rafforzare la loro competitività nell'ottica dell'occupabilità nel mercato del lavoro; la sua metodologia innovativa si basa su approcci guidati dalla domanda e dal basso verso l'alto che guideranno i partner nella creazione di numerosi risultati strategici:

1. Piattaforma interattiva online (piattaforma OER) in versione multilingua
2. Rapporto transnazionale che evidenzia le competenze trasversali "più ricercate" per l'occupabilità nel mercato del lavoro dell'UE (ricerca documentale + sondaggio condotto tra 100 datori di lavoro)
3. Glossario aziendale online da utilizzare come mappa dei concetti e come riferimento per orientare gli studenti nell'universo delle soft skills
4. Corsi di formazione personalizzati relativi alle soft skills di auto-empowerment per l'occupabilità
5. Eventi di visibilità nei paesi partecipanti e consapevolezza internazionale del progetto
Inoltre, i partner prevedono che i risultati del progetto saranno diffusi, integrati e resi visibili a un pubblico complessivo di oltre 4 milioni di contatti - come somma stimata dall'impegno del pubblico tramite comunicazione offline e online.